lunedì 12 marzo 2012

PESCE AZZURRO MON AMOUR


Il mio miracolo dal vivo andato in scena l'8 marzo (che si ripeterà a breve) consisteva nel preparare un menù composto da un primo, un secondo ed un dessert per 4 persone spendendo solo 10 euro per gli ingredienti.
Principalmente, il mio intento era quello di nobilitare cibi poveri e spesso poco considerati trasformandoli in una cenetta che nulla ha da invidiare alle materie prime gourmet, che non sono certo per tutti i portafogli.
Puntiamo quindi i riflettori sul pesce azzurro!!!! Che è delizioso, fa tanto bene e inoltre costa davvero poco!!
Una cena a base di pesce, quindi, come se non bastasse! Presentando lo scontrino di un noto ipermercato... Euro 10,01 per tutti gli ingredienti esclusi olio, sale e pepe.
E, volendo esagerare, cerchiamo di farla anche semplice e veloce da preparare ma...di sicuro effetto.
Ci sono riuscita? A breve il video e...questo lo dovrete dire voi.
Eccovi le ricette.

RISOTTO CON ALICI, SALVIA E SCORZA DI LIMONE
difficoltà: media
tempo: 2o minuti più pulitura pesce
per 4 persone

mi occorre:
-400 grammi di riso arborio o roma
-8/16 alici (secondo gusto e costo!!)
-un limone
-una cipolla dorata
-un dado vegetale bio
-8 foglie di salvia
-olio,sale e pepe

 strumenti:
-una padella saltapasta
-una padellina 
-un coltello da cucina
-un tagliere
-un arricciascorza o grattugia per limone
 
Pulite le alici togliendo la testa e la lisca e sciacquandole. Tritate la cipolla e soffriggetela con 3 cucchiai d'olio in padella a fuoco medio per 5 minuti. Aggiungete il riso e cuocetelo per 3 minuti mescolando, poi iniziate ad aggiungere un litro di brodo fatto con il dado, mescolando. Cuocete coperto per 18 minuti mescolando ogni tanto. A fine cottura aggiungete 4/8 alici tagliate a metà, la scorza grattugiata di metà limone e 4 foglie di salvia spezzettate.
Cuocete un minuto mescolando, spegnete la fiamma e coprite.
In una padellina con due cucchiai d'olio friggete le altre alici e le foglie di salvia per 2 minuti. Mescolate il riso, aggiungete un poco di liquido se è asciutto, aggiustate di sale, pepate e impiattate guarnendo con le alici e la salvia fritte e la rimanente scorza di limone grattugiata, con una fetta sottile di limone a ventaglio.

INVOLTINI DI SARDE CON GUANCIALE E ARANCIA
tempo: 15 minuti più la pulitura del pesce
difficoltà: facile
per 4 persone

mi occorre:
-8/16 sarde (dipende dalla dimensione)
-8 fettine di guanciale
-mezza arancia navel
-olio,sale e pepe
-4 cucchiai di pangrattato
-origano


strumenti:
-stuzzicadenti
-una padella antiaderente
-un grattugiascorza
-un tagliere

Disliscate le sarde e apritele a libro. Sciacquatele e asciugatele, e mettete su ogni sarda mezza fetta di guanciale scorza di arancia grattugiata, pepe e origano. Arrotolatele, fermatele con uno stuzzicadenti, passatele nel pangrattato e soffriggetele in olio di oliva ben caldo per 4 minuti per lato finchè non sono dorate. Servitele con due fettine di arancia pelata a vivo.

MOUSSE DI RICOTTA CON ARANCIA E CIOCCOLATO FONDENTE
difficoltà: facile
tempo: 15 minuti
per 4 persone

mi occorre:
-250 grammi di ricotta
-30 grammi di cioccolato fondente da copertura
-mezza arancia navel
-4 cucchiai di zucchero di canna

strumenti:
-una ciotola e una frusta
-un coltello da cucina e un tagliere
-uno spremiagrumi
-un grattugiascorza

Mettete in una ciotola il succo della mezza arancia, lo zucchero e la ricotta ed emulsionate bene con la frusta.
Aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente a coltello lasciandone da parte un poco per guarnire e la scorza grattugiata dell'arancia. Mescolate e servite in coppette decorate con il cioccolato e qualche ricciolo di scorza d'arancia.
 
 

3 commenti:

  1. Ciao Santissima!
    Ho scoperto il tuo blog e il canale di youtube grazie ad una mia amica: sei eccezionale!

    RispondiElimina
  2. GRAZIEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao baby, eccoli qui gli involtini che ancora mi sogno la notta, davvero squisiti, sono stata proprio fortunata ad assaggiarli!Un menù squisito ad un costo contenuto, non potremmo chiedere di più, grazie per queste idee!Mille baci <3

    RispondiElimina